Nuovo comitato di ZBS 4.10.20

"Ogni giorno ci viene offerta una nuova opportunità, una nuova tappa. Non dobbiamo aspettare tutto da coloro che ci governano, sarebbe infantile. Godiamo di uno spazio di corresponsabilità capace di avviare e generare nuovi processi e trasformazioni. Dobbiamo essere parte attiva nella riabilitazione e nel sostegno delle società ferite.

Oggi siamo di fronte alla grande occasione di esprimere il nostro essere fratelli, di essere altri buoni samaritani che prendono su di sé il dolore dei fallimenti, invece di fomentare odi e risentimenti. Come il viandante occasionale della nostra storia, ci vuole solo il desiderio gratuito, puro e semplice di essere popolo, di essere costanti e instancabili nell’impegno di includere, di integrare, di risollevare chi è caduto; anche se tante volte ci troviamo immersi e condannati a ripetere la logica dei violenti, di quanti nutrono ambizioni solo per sé stessi e diffondono la confusione e la menzogna. Che altri continuino a pensare alla politica o all’economia per i loro giochi di potere. Alimentiamo ciò che è buono e mettiamoci al servizio del bene."

 

Attraverso le parole di Papa Francesco dall’enciclica “Fratelli tutti”, la Zona Bari Sud è gioiosa di accogliere Rosalba Lasorella del Rutigliano 2, nuova Responsabile di Zona, Alma Calabretta dell’Alberobello 1 nel ruolo di Consigliere Generale e membro di comitato, e di Alessia Lofano del Conversano 1, Annalisa Maggiorano del Rutigliano 1 e Antonio Delfine del Putignano1 all’interno del Comitato di Zona. Ponendo sempre al centro la forza del lavorare insieme e lo spendersi gratuitamente per gli altri, siamo sicuri di poter intraprendere nuovi percorsi che ci facciano crescere e che portino al cambiamento. Sarà importante essere fratelli in grado di ascoltarsi, comprendersi e sognare insieme.      

                                                                                                                        Buona strada