L’incontro e lo scambio di opinioni: sempre fonte di conoscenza

 

Lo scorso Sabato 12 Marzo, in linea con l’attività di informazione sulla Mafia, sulla sua storia, sulle sue cause e sui suoi effetti, noi rover e scolte del Clan Ikeruhana, abbiamo accolto, nella nostra sede del Gruppo Scout Adelfia 1, il pubblico ministero Eugenia Pontassuglia; la dottoressa ,che da molti anni si occupa di anti-mafia, è stata ben disposta a rispondere alle nostre domande e a chiarire i dubbi principali sulla questione. Abbiamo provato, innanzitutto, a definire cosa sia questo fenomeno, ma non è stato facile come si potrebbe pensare inquadrarlo come l’associazione a delinquere che attraverso l’estorsione, la minaccia e l’incutere timore, dunque grazie all’omertà di una popolazione, mira ad avere potere sul territorio e a lucrare. Abbiamo parlato di diverse tematiche, considerabili come gli effetti della mafia, come il pizzo che colpisce i commercianti, il traffico di droga, ed è stato molto interessante parlare delle questioni più controverse riguardo le vittime di mafia, infatti a volte la verità sulle vittime, a causa dell’omertà che copre fermamente alcune zone del nostro territorio, ha bisogno di tempo per essere trovata e dimostrata, particolarmente nei processi giudiziari, che perciò, a volte, sembrano allungarsi; allo stesso modo, è stato triste ma necessario ricordare che, alcune volte, le vittime di mafia non sono in grado di denunci

are il loro stato di pericolo in tempo e perciò perdono la vita. Inoltre la p.m. Pontassuglia ci ha chiarito la differenza tra bene confiscato e sequestrato alla mafia e di come vengano tutelate le famiglie delle vittime. È stata un’esperienza molto istruttiva, come sempre quando sono gli esperti a parlare, e ci ha fatto comprendere che in questa lotta siamo tutelati dallo Stato e da organi della magistratura preziosi, formati da persone oneste che credono in ciò che fanno. Questo approfondimento insieme ad altri e a delle esperienze vissute da noi in prima persona saranno esposti nel pomeriggio di martedì 3 maggio all’auditorium comunale di Adelfia, dove chiunque fosse interessato potrà venire.

 

Jerry

Clan Ikeruhana

Gruppo scout Adelfia1