Pubblichiamo le notizie logistiche e il programma di massima della Route in Terra Santa organizzata dalla nostra Regione.

Il pellegrinaggio è in programma dal 15 al 22 agosto 2017 e la possibilità di partecipazione è aperta anche.

Alla Route, organizzata dalla nostra Regione, è prevista anche la possibilità di partecipare ad accompagnatori non associativi.

 

1° GIORNO

Partenza in aereo per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in Galilea, la regione più bella e fertile della Terra Santa. Arrivo e sistemazione a Nazareth.

2° GIORNO 

Al mattino, salita sul Monte Tabor e visita del Santuario della Trasfigurazione; sosta a Cana di Galilea. Nel pomeriggio, visita della Basilica dell'Annunciazione  e della Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia.

3° GIORNO

Partenza per la regione del Lago di Tiberiade: traversata in battello del lago, visite di Tabga (luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani) e di Cafarnao (sinagoga e casa di Pietro), salita al Monte delle Beatitudini.

4° GIORNO

Partenza per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, attraverso la valle del Giordano. Rinnovo delle promesse battesimali a Qasr el Yahud. Sosta a Qumran, dove nel 1947 furono ritrovati i celebri manoscritti della comunità degli Esseni. Arrivo in serata a Betlemme, la città della nascita di Gesù.

5° GIORNO

Al mattino partenza in pullman per Gerusalemme. Visita del Monte degli Ulivi: il Getsemani, la Basilica dell'Agonia, la Cappella del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, Via Crucis per le vie della città vecchia e ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro.

6° GIORNO

Al mattino partenza in pullman per Gerusalemme. Visita del Monte Sion: il Cenacolo, luogo dell’Ultima Cena, la Chiesa della Dormizione di Maria, S. Pietro in Gallicantu. Pomeriggio, sosta al Muro del Pianto. Visita della Chiesa di S. Anna e della Piscina Probatica.

7° GIORNO

Visita della Basilica della Natività, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, il luogo dove gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. Pomeriggio, partenza in pullman per la visita ad Ain Karem, luogo della nascita di S. Giovanni Battista. Sosta al Santuario della Visitazione.

8° GIORNO

Trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per  Roma.

 

Operativo voli  (al momento 30 posti confermati):

15 agosto            BARI/ROMA                     AZ 1602                06.30/07.30

                          ROMA/TEL AVIV               AZ   806                09.30/13.50

22 agosto            TEL AVIV/ROMA               AZ   807                15.40/18.30

                          ROMA/BARI                     AZ 1611                20.15/21.20

 

QUOTA NETTA  COMPLESSIVA                 € 1.280,00  per persona

(di cui € 30 di iscrizione)

Per i soli soci  della Regione Puglia è previsto un contributo, riservato da bilancio, che va da un minimo di 100,00€  ad un massimo di 200,00€ a persona e verrà stornato sulla quota a saldo.

Il pellegrinaggio è aperto anche ad accompagnatori che non siano associativi.

ACCONTO                                             € 380,00

Supplemento camera singola                   € 300,00

il resto della quota sarà versata entro le date qui riportate:

2° acconto: € 300,00 entro il 10 maggio p.v.

3° acconto: € 300,00 entro il 10 giugno p.v.

saldo : € 300,00 entro il 10 luglio p.v.

LA QUOTA COMPLESSIVA COMPRENDE

Quota di iscrizione, viaggio aereo Bari/Roma/Tel Aviv - Tel Aviv/Roma/Bari (voli di linea), 

tassa carburante, tasse aeroportuali, trasporti in pullman, visite come da programma, ingressi, sistemazione in alberghi di seconda categoria (camere a due letti con servizi privati), pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno (bevande escluse), mance, portadocumenti, radio-guide, guida tecnico-spirituale, rimborso penalità per rinuncia pellegrinaggio, assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE

Bevande ai pasti, extra in generale, facchinaggio, tasse di soggiorno da versare direttamente in al-bergo.

DOCUMENTI

Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato, con validità di almeno 6 mesi dalla data di rientro del viaggio.