Carissimi capi R/S,
in calce la convocazione e i documenti preparatori per l’Incontro capi regionale - #cambiapasso: accompagnare ed accogliere nell’età dei cambiamenti del prossimo 3 febbraio per la BRANCA R/S.

L'incontro #cambiapasso per i capi clan/fuoco e maestri dei novizi sarà occasione per fare un punto della situazione e un #ri-capitolo.

Sarà occasione per riflettere e confrontarci avendo come obiettivo: la relazione, gli strumenti e le strategie per lo scouting in branca R/S al tempo della mobilità territoriale dei giovani pugliesi.

Crediamo che i temi proposti non possano lasciare indifferenti gli educatori: tutti viviamo l'imbarazzo educativo nella relazione con R/S e novizi "poco appassionati" che non hanno - a volte - il riferimento dei più grandi della comunità, che "rinunciano" ad agire per il cambiamento.

Insieme possiamo assumere nuove consapevolezze, guidati da

SERGIO BOTTIGLIONI

già incaricato nazionale di branca R/S,

 ideatore di #studiofuori#cambioclan, capo campo della RN2014

che ha battuto i primi passi su questa strada inesplorata, in un contesto sociale di profondo mutamento.

Insieme possiamo intraprendere un #cambiapasso per stare al passo con il tempo che abitiamo.

Vi aspettiamo alle 8.30 presso la Parrocchia Sacro Cuore per celebrare la S. Messa e poi proseguire con i lavori di branca nella vicina Chiesa di S. Antonio da Padova.

Vi ricordiamo che è importante iscriversi all’evento su BuonaCaccia cliccando qui e vi comunichiamo che la data di chiusura iscrizioni è stata prorogata al 21 gennaio p.v. Per ogni tipo di chiarimento in merito alle iscrizioni potete contattare la segreteria regionale.

Vi ricordiamo inoltre di non indossare scarponi da trekking e che è indispensabile portare all'incontro un paio di lacci bianchi e un pennarello nero. Sarà disponibile il servizio kinderheim, per farne richiesta inviare una mail a: segreg@puglia.agesci.it

RoveringToHolinessUn percorso nella strada di santità

Strada e Santità sono due sinonimi che siamo chiamati a mettere insieme grazie alprezioso contributo che il Successore di Pietro, il papa Francesco, ci ha donato nellarecentissima Esortazione Gaudete et exsultate.

Quando noi pensiamo alla santità il pensiero ricorre a tante immagini immobili, a personerivestite di aureole, a staticità. In realtà, dietro a immagini statiche si nascondonovite dinamiche non solo di uomini e donne del passato, canonizzate e non, ma anchetanti del nostro presente e, perché no?, anche ciascuno di noi… i nostri ragazzi e tanti altri.

Chi sono i santi?

Sono quelli che hanno scelto di fare strada, sono quelli che hanno lottato e lottano perpercorrere la strada migliore, sono quelli che desiderano una vita buona, vera e bella.Sono quelli che sbagliano e si rialzano, sono quelli che ricevono lungo la strada, masanno anche dare nel servizio. Sono quelli che scelgono di non camminare in solitaria,ma godono della compagnia del Signore (io sono la via…) e dei fratelli e delle sorelle.

Scopo di questo percorso è aiutare i nostri rover e le nostre scolte a cercare la santitànon in staticità, non in cose impossibili, ma nel quotidiano, nel normale della vita, perstrada, camminando.

Il sussidio è molto semplice, ci sono dei riferimenti all’esortazione del papa e ai testi del Vangelo per la lectio. Ci sono delle idee che potrebbero essere utili per il discernimentonella comunità RS, idee che possono diventare condivisione tra le comunità pugliesi.

È ovviamente possibile ideare altre proposte per il cammino di fede. Ciò che è importanteè suscitare un discernimento comunitario dove la santità non rimanga unconcetto da catechismo, magari da apprendere e memorizzare, e diventi una scelta dacompiere personalmente ed insieme agli altri… una strada concreta.

Buona strada!!!

Tania, Marco, don Michele e la pattuglia RS

ROSS Mesagne 2019Per scoprire tutte le date e iscriverti parlane con i tuoi capi clan/fuoco, progetta al meglio la partecipazione nel tuo punto della strada, visita la nostra applicazione delle iscrizioni buonacaccia.net

La ROSS ti offre la possibilità di vivere una forte esperienza di sintesi del cammino scout percorso, e una valida occasione di discernimento vocazionale in relazione alla  tua chiamata a fare proprie tutte e tre le scelte della partenza: scelte che, vissute nel loro insieme, forniscono sostanza e significato al tuo desiderio ed alla tua disponibilità a fare del servizio uno stile di vita.

La Route di orientamento alla scelta di servizio è un’esperienza che l’Associazione ti offre per rileggere la strada scout e personale compiuta e progettare i tuoi passi futuri, intravvedendo il momento di conclusione del tuo percorso nella scelta della Partenza.

Vuole essere l’offerta di un tempo dedicato all’introspezione, al discernimento e all’espressione di una visione futura ma già in divenire.

La ROSS apre un cammino, la proposta dell’Evento per Partenti progetta i suoi ultimi passi.

L’Evento per partenti è un momento rivolto ai rover e scolte che hanno maturato la propria scelta della Partenza. Intenzionalmente, si propone di vivere questo evento verso il termine dei Passi di responsabilità come occasione per vivere “un momento di sintesi del percorso e di verifica delle 3 scelte della Partenza”

WEP SMarcoInLamis2019

L’Evento per Partenti è congeniale a quei rover e scolte che avranno riconosciuto la concretezza della propria scelta in ambito “della fede, dell’impegno politico e del servizio”. L’adesione alla proposta derivante da ciascuna scelta è ormai in fase di maturazione, il tempo di quest’evento fornirà stimoli e confronto tra pari perché il rover o la scolta possa trovare maggiori strumenti per completare quel percorso iniziato ai tempi della ROSS.

I laboratori sono eventi differenti per contenuti e durata, ma che hanno in comune l’approfondimento di una tematica attraverso il contributo di capi esperti e l’eventuale confronto con persone esterne all’Associazione, che hanno maturato una profonda esperienza sul tema.

Possono trattare contenuti di natura tecnica (più adatti a coloro che stanno vivendo i passi di scoperta), legati ad esperienze di servizio (per chi sta vivendo i passi di competenza) o ancora ad aspetti di impegno personale (per chi sta vivendo i passi di responsabilità).

Visita la nostra applicazione delle iscrizioni buonacaccia.net