Branca EG

 

 

Diapositiva01

Il Santo Padre Francesco, dopo aver consultato, come è consuetudine, le Conferenze Episcopali, le Chiese Orientali Cattoliche sui iuris e l’Unione dei Superiori Generali, nonché aver ascoltato i suggerimenti dei Padri della scorsa Assemblea sinodale e il parere del XIV Consiglio Ordinario, ha stabilito che nell’ottobre del 2018 si terrà la XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema:

«I giovani, la fede e il discernimento vocazionale».

Il tema, espressione della sollecitudine pastorale della Chiesa verso i giovani, è in continuità con quanto emerso dalle recenti Assemblee sinodali sulla famiglia e con i contenuti dell’Esortazione Apostolica post-sinodale Amoris Laetitia. Esso intende accompagnare i giovani nel loro cammino esistenziale verso la maturità affinché, attraverso un processo di discernimento, possano scoprire il loro progetto di vita e realizzarlo con gioia, aprendosi all’incontro con Dio e con gli uomini e partecipando attivamente all’edificazione della Chiesa e della società.

 

Per maggiori info collegati nei download della Zona

(Nome file PDF - In cammino… verso il Sinodo…)

Clicca qui!

 

Responsabili di Zona

  • Martinelli Marcello
  • Curri Patrizia

A.E. di Zona

  • Tanzarella don Crocifisso

Membri di Comitato

  • Lomartire Marco
  • De Netto Concetta
  • Sergi Sofia
  • Greco Paolo
  • Puglia Pasquale

Incaricati alle Branche di Zona

  • L/C Pettograsso Nico - Conte Myriam
  • E/G Longo Francesco
  • R/S Ziza Ivano

Consigliere Generale

  • Perrucci Fabio

 

Brindisi, 21 gennaio 2018  

Carissimi,

come già comunicato in precedenza, l’incontro Capi a Brindisi si svolgerà presso la parrocchia “San Vito “ situata nel rione Commenda dalle ore 9,00 alla 16,00. Dalle ore 8,30 sarà aperta la segreteria per le iscrizioni.

Ci incontreremo per programmare le attività della giornata del “Thinking Day “ del 25 febbraio 2018, le attività di branca 2018 ( Caccia di Primavera, san Giorgio, Challenge e route di Pentecoste) e per progettare un lavoro metodologico su alcuni nodi problematici delle branche.

Le attività avranno una fase iniziale plenaria, attraverso un lancio comune, per poi proseguire con i lavori di branca sia nella mattinata che nel primo pomeriggio dopo la pausa pranzo, anch’essa di branca.

Alle 12,30 celebreremo insieme la Santa Messa.

All’assemblea di zona del 26 novembre, nel momento dedicato alle branche sono emersi alcuni nodi problematici sul metodo che potevano essere oggetto di confronto fra i capi . D’accordo con gli IABZ abbiamo scelto come criticità comune a tutte le branche quella della gestione della Progressione Personale Unitaria nel cammino di progressione personale dei ragazzi e delle ragazze. Terremmo presente questa criticità durante i lavori di programmazione della giornata mettendo al primo punto le finalità educative e i contenuti delle attività che proporremo, sviluppando successivamente i programmi con gli strumenti più idonei. Gli stessi IABZ hanno anche avanzato delle proposte degli strumenti più idonei per lanciare le attività (anch’essi venuti fuori dalle proposte dei capi in assemblea) , tipo Attività a Tema (L/C), Impresa (E/G) e Capitolo (R/S) .

Il tema della giornata del Thinking Day 2018 sarà “Lascia un segno” (l’impatto che il Movimento ha sulle nostre vite dei nostri membri e delle Comunità) e si svolgerà a Maruggio il 25 febbraio .

Sicuri di un’ampia vostra partecipazione, vi salutiamo fraternamente

Il Comitato della zona Messapia

Brindisi 21 gennaio 2018   Incontro Capi zona Messapia

Carissimi,

come già comunicato in precedenza, l’incontro Capi a Brindisi si svolgerà presso la parrocchia “San Vito “ situata nel rione Commenda dalle ore 9,00 alla 1

Brindisi 21 gennaio 2018   Incontro Capi zona Messapia

Carissimi,

come già comunicato in precedenza, l’incontro Capi a Brindisi si svolgerà presso la parrocchia “San Vito “ situata nel rione Commenda dalle ore 9,00 alla 16,00. Dalle ore 8,30 sarà aperta la segreteria per le iscrizioni.

Ci incontreremo per programmare le attività della giornata del “Thinking Day “ del 25 febbraio 2018, le attività di branca 2018 ( Caccia di Primavera, san Giorgio, Challenge e route di Pentecoste) e per progettare un lavoro metodologico su alcuni nodi problematici delle branche.

Le attività avranno una fase iniziale plenaria, attraverso un lancio comune, per poi proseguire con i lavori di branca sia nella mattinata che nel primo pomeriggio dopo la pausa pranzo, anch’essa di branca.

Alle 12,30 celebreremo insieme la Santa Messa.

All’assemblea di zona del 26 novembre, nel momento dedicato alle branche sono emersi alcuni nodi problematici sul metodo che potevano essere oggetto di confronto fra i capi . D’accordo con gli IABZ abbiamo scelto come criticità comune a tutte le branche quella della gestione della Progressione Personale Unitaria nel cammino di progressione personale dei ragazzi e delle ragazze. Terremmo presente questa criticità durante i lavori di programmazione della giornata mettendo al primo punto le finalità educative e i contenuti delle attività che proporremo, sviluppando successivamente i programmi con gli strumenti più idonei. Gli stessi IABZ hanno anche avanzato delle proposte degli strumenti più idonei per lanciare le attività (anch’essi venuti fuori dalle proposte dei capi in assemblea) , tipo Attività a Tema (L/C), Impresa (E/G) e Capitolo (R/S) .

Il tema della giornata del Thinking Day 2018 sarà “Lascia un segno” (l’impatto che il Movimento ha sulle nostre vite dei nostri membri e delle Comunità) e si svolgerà a Maruggio il 25 febbraio .

Sicuri di un’ampia vostra partecipazione, vi salutiamo fraternamente

Il Comitato della zona Messapia

6,00. Dalle ore 8,30 sarà aperta la segreteria per le iscrizioni.

Ci incontreremo per programmare le attività della giornata del “Thinking Day “ del 25 febbraio 2018, le attività di branca 2018 ( Caccia di Primavera, san Giorgio, Challenge e route di Pentecoste) e per progettare un lavoro metodologico su alcuni nodi problematici delle branche.

Le attività avranno una fase iniziale plenaria, attraverso un lancio comune, per poi proseguire con i lavori di branca sia nella mattinata che nel primo pomeriggio dopo la pausa pranzo, anch’essa di branca.

Alle 12,30 celebreremo insieme la Santa Messa.

All’assemblea di zona del 26 novembre, nel momento dedicato alle branche sono emersi alcuni nodi problematici sul metodo che potevano essere oggetto di confronto fra i capi . D’accordo con gli IABZ abbiamo scelto come criticità comune a tutte le branche quella della gestione della Progressione Personale Unitaria nel cammino di progressione personale dei ragazzi e delle ragazze. Terremmo presente questa criticità durante i lavori di programmazione della giornata mettendo al primo punto le finalità educative e i contenuti delle attività che proporremo, sviluppando successivamente i programmi con gli strumenti più idonei. Gli stessi IABZ hanno anche avanzato delle proposte degli strumenti più idonei per lanciare le attività (anch’essi venuti fuori dalle proposte dei capi in assemblea) , tipo Attività a Tema (L/C), Impresa (E/G) e Capitolo (R/S) .

Il tema della giornata del Thinking Day 2018 sarà “Lascia un segno” (l’impatto che il Movimento ha sulle nostre vite dei nostri membri e delle Comunità) e si svolgerà a Maruggio il 25 febbraio .

Sicuri di un’ampia vostra partecipazione, vi salutiamo fraternamente

Il Comitato della zona Messapia

Notizie dalle zone